Un altro esempio: dal numero decimale alla frazione

Molto bene, in un articolo precedente abbiamo visto come si fa a passare da un numero decimale a una frazione. In questo articolo vedremo un altro esempio di passaggio dal numero decimale alla frazione. Naturalmente più esercizi esegui, meno errori commetterai. Se all’inizio ti sembra di impegare troppo tempo, è normale non preoccuparti. Abbiamo iniziato tutti così. E se i primi esercizi non ti riescono, non arrenderti, continua a provare. L’impegno prima o poi sarà ripagato.

Esempio 1

Cominciamo. Vediamo come si fa a passare dal numero decimale 0,75 alla frazione tre quarti.

Altri esempi dal numero decimale alla frazione

Seguiamo gli stessi passaggi che abbiamo visto nell’articolo precedente.

  1. Cominciamo con il tracciare una linea di frazione:

2. Al numeratore scriviamo il numero dopo avere tolto la virgola. Dovremmo scrivere 075; ma sappiamo che lo zero come prima cifra non ha nessun valore, quindi non lo scriviamo.

Altri esempi dal numero decimale alla frazione

Nel numero 0,75 abbiamo due cifre decimali. (Ti ricordo che le cifre decimali sono quelle che si trovano dopo la virgola).

3. Al denominatore scriviamo il numero 1 seguito da due zeri.

Altri esempi dal numero decimale alla frazione

Fantastico, abbiamo ottenuto la frazione settantacinque centesimi che si può anche leggere 75 su 100.

4. Molto bene, adesso è arrivato il momento di ridurre ai minimi termini la nostra frazione. Se non ti ricordi come si fa, sarebbe il caso di andare a dare una ripassata. Puoi farlo leggendo questo mio articolo.

Usiamo come fattore di riduzione il numero 5.

Dobbiamo quindi dividere sia il numeratore che il denominatore per 5.

Ci dobbiamo chiedere se abbiamo ottenuto una frazione ridotta ai minimi termini. La risposta è no. Possiamo ancora dividere numeratore e denominatore per lo stesso numero. Usiamo come fattore di riduzione ancora il 5.

Il risultato che otteniamo è:

Ed eccoci arrivati alla fine dell’esercizio. Abbiamo ottenuto una frazione che è ridotta ai minimi termini. La frazione che abbiamo ottenuto è tre quarti. Se provi a eseguire con la calcolatrice la divisione ottieni:

3 : 4 = 0,75

Esercizio concluso. Abbiamo visto un altro esempio di passaggio dal numero decimale alla frazione. Seguendo gli stessi passaggi descritti sopra, sarai in grado di trasformare qualunque numero decimale nella frazione equivalente. Buon lavoro.


Se hai perso le tavole numeriche puoi trovarle a questo link della Casa Editrice Zanichelli. Se voui qualche consiglio su come si usano puoi consultare questo mio articolo.

Precedente Dal numero decimale alla frazione corrispondente Successivo Terzo esempio: dal numero decimale alla frazione