Come si esegue una moltiplicazione a due cifre

Negli ultimi anni la scuola è cambiata e si è adattata allo scorrere dei tempi. Quando chi scrive frequentava la scuola media era impensabile potere usare la calcolatrice. Ora invece, molte/i insegnanti permettono di usarla al terzo anno delle medie. Questo perchè già in terza media, molti alunni possiedono uno smartphone e quindi una calcolatrice. Saper fare i calcoli a mente non è poi così fondamentale. Inoltre è sempre più accettata l’idea che saper far di conto non vuol dire essere bravi in matematica. Anche durante il test INVALSI è permesso usare la calcolatrice, quindi anche il MIUR (Ministero dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca) è in linea con l’idea che saper fare i conti non è indice di intelligenza. Però è vero che in prima media (almeno fino a ora) molti insegnanti non permettono l’uso della calcolatrice, per cui si deve conoscere il procedimento che permette di capire come si esegue una moltiplicazione a due cifre. Vediamo qualche esempio numerico.


indice


esempio 1

Eseguiamo la moltiplicazione:

74 · 23  = ?

Ricordiamoci che 74 e 23 sono chiamati “fattori“. La prima cosa da fare è scrivere la moltiplicazione in colonna, come vedi nella lavagna in basso.

Moltiplicazione con riporto

Si traccia poi una linea che chiamiamo linea del risultato che deve anche arrivare sotto il segno di = . Adesso possiamo cominciare ad eseguire la nostra moltiplicazione.

Primo prodotto parziale

Per prima cosa moltiplichiamo le unità del 23 (cioè il 3) per ile unità del 74 (cioè il 4) facendo attenzione al riporto. In grigio scriverò i calcoli che andrebbero fatti a mente e quindi non scritti.

Come si esegue una moltiplicazione a due cifre

La prima moltiplicazione che dobbiamo eseguire è:

3 · 4 = 12

Molto bene. Ora scriviamo il 2 sotto la linea del risultato e sotto il 3.

Come si esegue una moltiplicazione a due cifre

In questa moltiplicazione abbiamo il riporto di 1. E lo scriviamo vicino al 7. Con la pratica non sarà più necessario scrivere il riporto, ma nelle prime moltiplicazioni è utile.

Come si esegue una moltiplicazione a due cifre

Il riporto andrà addizionato al risultato della moltiplicazione 3 · 7 che fa 21.

Moltiplicazione con riporto

21 e uno che riportavo fa 22. Posso scrivere il 22 sotto la linea del risultato.

Come si esegue una moltiplicazione a due cifre

Secondo prodotto parziale

Benissimo. Con il 3 abbiamo finito. Abbiamo ottenuto 222 che è chiamato primo prodotto parziale. Continuiamo adesso con il procedimento per cercare di capire come si esegue una moltiplicazione a due cifre.

Passiamo a moltiplicare il 2 del 23. Prima lo moltiplicheremo per il 4 e poi per il 7.

Però prima tracciamo una linea (alcune insegnanti fanno tracciare uno zero, è la stessa cosa) sotto il primo due che abbiamo scritto.

Moltiplicazione con riporto

Solo ora possiamo passare alla motiplicazione → 2 · 4 = 8 e lo scriviamo di fianco alla linea che abbiamo tracciato.

Come si esegue una moltiplicazione a due cifre

E ora moltiplichiamo 2 · 7 = 14 e scriviamo il 14 vicino all’8. Bisogna fare attenzione a incolonnare bene i numeri, altrimenti nel passaggio successivo potremmo commettere degli errori.

Come si esegue una moltiplicazione a due cifre

Abbiamo così ottenuto il secondo prodotto parziale. Ora dobbiamo andare ad addizionare i due prodotti che abbiamo ottenuto.

Moltiplicazione con riporto

È un’addizione in colonna che sappiamo eseguire.

Il risultato che stavamo cercando è 1702 millesettecentodue. Esercizio concluso.

Nell’immagine animata in basso è visibile tutto il procedimento seguito.


secondo esempio

Ecco un altro esempio svolto di moltiplicazione a due cifre.

Moltiplichiamo 85 · 17 = ?

Il risultato che stavamo cercando è 1445.


terzo esempio

In questo terzo esempio moltiplicheremo 92 · 33.


PRIMO esercizio

Ora se vuoi, prova tu a eseguire la moltiplicazione che leggi nella lavagna sotto. Lavora con calma e senza fretta. Non è una gara di velocità, non vince chi finisce prima. Qualche rigo più in basso trovi il risultato che ti serve per capire se hai lavorato bene oppure no.

Buon lavoro. Il risultato è 3774.


Secondo esercizio

Il risultato è 3286


A questo link della Casa Editrice Zanichelli trovi le tavole numeriche, le puoi consultare e/o scaricare gratis come file pdf.


Se hai domande o vuoi segnalare un errore, puoi contattarci attraverso le nostre pagine social oppure puoi scrivere alla casella mail: matematica.facile@libero.it ; saremo grati ai lettori che segnaleranno eventuali errori presenti nell’articolo.