Come si esegue una somma algebrica

La tua prof di matematica oggi ha spiegato come si esegue una somma algebrica. Tu non eri proprio attento attento e ti sei perso qualche passaggio. L’unica cosa che hai capito è che ci sono molti segni + e molti segni – . Adesso sei a casa con una somma algebrica da eseguire e non sai da dove partire. Non ti preoccupare, con 10 minuti di impegno riuscirai a esguire qualsiasi somma algebrica.

Prima di passare alle operazioni sarebbe opportuno che tu andassi a ripassare come si addizionano i numeri relativi e anche come si sottraggono i numeri relativi. So che ti può sembrare tanto da leggere, ma sarebbe meglio dare un’occhiata a questi articoli e ti spiego perchè. La somma algebrica (a volte chiamata anche addizione algebrica) si ottiene mettendo assieme l’addizione e la sottrazione tra numeri relativi. Facciamo qualche esempio.

esempio 1

Calcoliamo la seguente espressione:

Come si esegue una somma algebrica

L’operazione che hai appena letto non può essere definita somma algebrica. Infatti fino a quando ci sono le parentesi, è più corretto parlare di espressione matematica. Nell’espressione dell’esempio abbiamo una sottrazione e una addizione tra numeri relativi. Quello che dobbiamo fare è togliere le parentesi. Vediamo come si procede.

Se prima della parentesi c’è il segno – allora :

  1. Il segno meno prima delle parentesi e le parentesi non si scrivono
  2. Quello che c’è dentro le parentesi va cambiato di segno.

Torniamo al nostro esempio. Iniziamo riscrivendo il -7.

Benissimo. Adesso abbiamo -(-3). Prima della parentesi c’è il segno meno. Quindi, cambiamo di segno a quello che sitrova dentro la parentesi e non scriviamo nè il segno meno prima delle parentesi, nè le parentesi. Tutto quello che hai appena letto in matematica si traduce così: -(-3) = +3

Come vedi, la matematica non è fatta per essere espressa con le parole. Con i numeri è tutto più semplice e più veloce. Continuiamo con il nostro esercizio. Adesso c’è +(-5). Prima della parentesi c’è il segno +, quello che dobbiamo fare è non scrivere nè il segno più prima delle parentesi e nemmeno le parentesi. Quindi +(-5) = -5

Come si esegue una somma algebrica
Esempio di somma algebrica

Adesso che abbiamo eliminato le parentesi, possiamo dire di avere scritto una somma algebrica. Una somma algebrica è quell’operazione che contiene sia l’addizione sia la sottrazione tra numeri relativi.

Per eseguire nel modo corretto questa somma algebrica è meglio servirsi della semiretta numerica. Partiamo dal -7. Essendo un numero negativo, dobbiamo cercarlo a sinistra dello zero.

Come si esegue una somma algebrica

Benissimo. Adesso abbiamo +3, dobbiamo spostarci di 3 passi verso destra.

Come si esegue una somma algebrica

Benissimo e siamo a -4. Ma non abbiamo ancora finito. Abbiamo adesso -5. Dato che c’è il segno meno, ci dobbiamo spostare verso sinistra di 5 passi, partendo dal -4.

Abbiamo finito. Il risultato che stavamo cercando è -9.

Come si esegue una somma algebrica

Esercizio concluso.

esempio 2

Facciamo un altro esempio per essere sicuri di avere capito come si esegue una somma algebrica.

Procediamo come nell’esempio precedente. Iniziamo riscrivendo il +12.

Adesso abbiamo +(-8). Prima della parentesi c’è il segno + . Dobbiamo semplicemente togliere sia il segno + prima delle parentesi sia le parentesi, quindi +(-8) = -8.

Benissimo. Adesso abbiamo -(+5). Prima della parentesi c’è il segno -. Dobbiamo cambiare di segno al numero dentro le parentesi, inoltre non dobbiamo scrivere nè il segno meno prima delle parentesi, nè le parentesi. Quindi -(+5) = -5.

Abbiamo ottenuto una somma algebrica. Per risolverla ci aiutiamo con la semiretta numerica. Per i primi esercizi è meglio usare il modello della semiretta. Man mano che prenderai pratica con le somme algebriche, potrai farne a meno. Partiamo da +12. Poi abbiamo -8, questo vuol dire che dobbiamo fare 8 salti verso sinistra.

Fantastico. Siamo a +4, ma non abbiamo finito. Abbiamo ancora -5. Dobbiamo fare altri 5 salti verso sinistra.

Abbiamo finito, -1 è il risultato che stavamo cercando.

Esercizio concluso.


esercizi

Adesso prova tu. I risultati ti servono per capire se hai fatto bene. Se non ti riescono, non arrabbiarti e non preoccuparti. Sbagliare è normale. Nessuno verrà a rimproverarti. Quando si sbaglia si deve semplicemente ripetere l’esercizio lavorando senza distrarsi (niente cellulare, niente tv, o altre cose del genere). Buon lavoro.



Cliccando qui si aprirà una pagina della Casa Editrice Zanichelli in cui potrai consultare o scaricare le tavole numeriche.


Se hai dubbi o domande puoi scrivere alla nostra casella mail: matematica.facile@libero.it

Precedente Come si esegue la sottrazione tra numeri relativi Successivo Moltiplicazione e divisione tra numeri relativi

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.