Crea sito

Differenza tra circonferenza e cerchio

Cara mamma, tuo figlio oggi ti ha chiesto di aiutarlo con gli esercizi di geometria che riguardano la circonferenza e il cerchio. Tu sulla geometria sei un po’ arrugginita, però vuoi aiutarlo e per evitare di sbagliare sei finita qui. Niente paura, con 10 minuti di impegno ti sarà chiara la differenza tra circonferenza e cerchio e potrai aiutare tuo figlio senza paura di farlo sbagliare.


indice


esempio 1

Per capire qual è la differenza tra circonferenza e cerchio, credo che la cosa migliore sia partire con un esempio. Guardiamo l’immagine sotto.

La bici è un buon modello per capire la differenza tra circonferenza e cerchio

Vediamo una giovane donna in bici. A noi interessano le ruote della bici, in verità per i nostri scopi è sufficiente concentrarsi su una sola ruota.

In ogni ruota, soprattutto nelle biciclette è facile individuare tre elementi:

  1. Il mozzo che è il centro della ruota.
  2. I raggi che partono tutti dal mozzo. (Alcune bici ne hanno di più altre ne hanno di meno.)
  3. Il copertone che di solito è di colore nero ed è quella parte che prende contatto con la strada. È la parte più esterna della ruota e si chiama copertone perchè copre tutto quello che si trova sotto di lui come una coperta.
Differenza tra circonferenza e cerchio

Bene, è possibile descrivere una circonferenza a partire dalla ruota di una bici. Vediamo come.

Differenza tra circonferenza e cerchio
  • Il mozzo, cioè il centro della ruota corrisponde al centro della circonferenza.
  • Il raggio della ruota corrisponde al raggio della circonferenza che collega il centro della circonferenza con la circonferenza stessa.
  • Il copertone, cioè la parte più esterna della ruota che prende contatto con la strada corrisponde alla circonferenza.

esempio 2: con il compasso si tracciano circonferenze

Credo che la confusione principale tra circonferenza e cerchio nasca dal fatto che il linguaggio comune, cioè il linguaggio che si usa a casa o con gli amici, spesso non corrisponde con il linguaggio tecnico-scientifico che si impara e che si deve usare a scuola.

Ad esempio, quando prendI il compasso non tracci un cerchio, ma una circonferenza.

Differenza tra circonferenza e cerchio

Ma allora, che cos’è il cerchio? Facile il cerchio è tutto quello che si trova dentro la circonferenza. Detto in un modo diverso, la circonferenza delimita il cerchio.

Mi spiego meglio. Prendo il mio compasso e traccio una circonferenza.

Benissimo adesso prendiamo un pennarello blu e coloriamo quello che c’è dentro la circonferenza.

Differenza tra circonferenza e cerchio

Sicuramente tu sarai più bravo di me nel colorare. Ecco quello che abbiamo colorato è il cerchio. Quindi se vogliamo dirla come la dicono i libri: il cerchio è quella parte di spazio racchiusa da una circonferenza.


esempio 3: la moneta da 2 euro

Per essere sicuri di avere capito qual è la differenza tra circonferenza e cerchio facciamo un altro esempio prendendo come modello una moneta da 2 euro, come quella che vedi sotto.

Nella moneta la circonfrerenza è rappresentata solo dal bordo zigrinato. Se vogliamo tracciare la circonferenza di una moneta da 2 euro è sufficiente poggiarla su un foglio di carta e fare scorrere una matita lungo il suo bordo.

In questo modo avremo ottenuto una circonferenza che delimita un cerchio bianco.

Differenza tra circonferenza e cerchio

Possiamo divertirci a colorare il cerchio di verde, lasciando sempre però la circonferenza di colore nero.

Differenza tra circonferenza e cerchio

esercizio

Prova a metterti alla prova con l’esercizio che trovi sotto. Lo scopo dell’esercizio è quello di farti capire la differenza tra circonferenza e cerchio. Trovi le soluzioni alla fine dell’articolo.

Buon lavoro.


Soluzioni

Le soluzioni dell’esercizio sono riportate nella tabella sotto.


Cliccando qui si aprirà una nuova pagina della Casa Editrice Zanichelli in cui potrai consultare e/o scaricare le tavole numeriche. Ricorda: sapere usare le tavole numeriche può essere molto utile, infatti potrai utilizzarle anche durante le verifiche in classe. Se ti piace la chimica, invece puoi cliccare qui, si aprirà una tavola perdiodica interattiva degli elementi, sempre fornita dalla Zanichelli.


Se hai dubbi o vuoi segnalare un errorre puoi scrivere alla casella mail: matematica.facile@libero.it ; saremo grati ai lettori che segnaleranno eventuali errori presenti nelle nostre pagine.