Quoto e quoziente

quoto o quoziente

Che differenza c’è tra quoto e quoziente? Nelle prossime righe vedremo quando in una divisione si ottiene come risultato un quoto e quando si ottiene un quoziente.

Stai pensando che le divisioni non ti sono mai piaciute? Non sei l’unico. Ma forse con il metodo canadese le divisioni ti risulteranno meno antipatiche. Nel video in basso puoi vedere un esempio di divisione svolta usando il metodo canadese.

Iscriviti al mio canale youtube


.


Primo esempio: quoziente

La divisione che vedi in basso, dà come risultato 5 con il resto di 1. Dato che il resto della divisione è 1 (quindi è diverso da zero), il risultato si chiama quoziente. 

qouziente o quoto


Secondo esempio: quoto

Forse ti stai chiedendo quando si ottiene un quoto 🤔. Il quoto si ottiene quando il resto della divisione è zero.

Per esempio la divioone 30 : 6 dà come risultato 5 con il resto di 0. In questo caso il 5 è chiamato quoto.

Nelle due divisioni il risultato è sempre 5, ma nel primo caso si chiama quoziente perchè il resto della divisione è diverso da zero.

Nel secondo esempio, il 5 si chiama quoto perchè il resto della divisone è zero. Tutto qua. Abbiamo finito 😉.


Esercizi

Se vuoi puoi metterti alla prova con gli esercizi che trovi in basso.

  1. Qual è il resto della divisione 15 : 4 ?      ▢ 5 ;         ▢ 5,25 ;     ▢ 1 ;       ▢ 3 ;      
  2. Come si chiama il risultato della divisione 15 : 4 ?      ▢ Quoziente ;         ▢ Quoto;
  3. Qual è il resto della 28 : 5 ?           ▢ 5,8 ;         ▢ 5 ;     ▢ 4 ;       ▢ 3 ;  
  4. Come si chiama il risultato  della divisione 28 : 5 ?  ▢ Quoziente ;         ▢ Quoto;

Alcuni articoli che potrebbero esserti utili


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.