Classificazione dei triangoli usando i lati

I triangoli possono essere classificati usando i lati oppure gli angoli. In questo articolo vedremo la classificazione dei triangoli usando i lati.

Le situazioni che possiamo avere sono 3:

  1. Un triangolo ha tutti e 3 i lati di lunghezza diversa, in questo caso si chiama triangolo scaleno (da una parola greca che vuol dire non uguale).
  2. Un triangolo ha tutti e 3 i lati uguali, in questo caso si chiama triangolo equilatero ( deriva dal latino → lati uguali).
  3. Un triangolo ha due lati uguali e uno diverso, in questo caso si chiama triangolo isoscele ( deriva dal greco e vuol dire gamba uguale)

Il breve video che vedi in basso riassume quello che hai appena letto.

ISCRIVITI AL NOSTRO CANALE YOUTUBE




esercizi

Se vuoi, puoi metterti alla prova con gli esercizi che trovi nel file pdf in basso.

Puoi anche scaricare il file e stampare gli esercizi se preferisci. Non preoccuparti se ti capita di sbagliare, sbagliando si impara. Lavora con calma e non avere fretta di finire, non vince chi arriva primo.

Classificazione dei triangoli usando i lati Classificazione dei triangoli usando i lati – Esercizi.pdf

Buon lavoro.

In basso trovi anche i risultati che ti servono per capire se hai lavorato bene oppure no.

Classificazione dei triangoli usando i lati Classificazione dei triangoli usando i lati – Soluzioni.pdf

😉😊